Privacy & Policy

Condizioni sulla Privacy:

Il Regolamento (UE) 2016/679 stabilisce che il soggetto interessato debba essere preventivamente informato in merito all’utilizzo dei dati che lo riguardano e che il trattamento di dati personali è ammesso solo con il consenso espresso del soggetto interessato salvo i casi previsti dalla legge.

 

Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento dei dati è STUDIO POTITO DI NUNZIO E ASSOCIATI, Via Lipari, 7 – 20144 Milano (MI), Tel. 02 4819005, Mail info@dinunzio.it

Finalità del trattamento

Per effetto della costituzione del rapporto contrattuale, lo Studio di Consulenza del Lavoro Potito di Nunzio e Associati si trova a trattare dati personali, ed eventualmente anche quelli particolari (ex dati sensibili), relativi ai Soci, ai Collaboratori, al personale dipendente e ad altri soggetti che abbiano relazioni contrattuali con la Vostra Società. Ricordiamo a tal fine che, con riferimento ai dati sensibili che potremo trattare in esecuzione dell’incarico professionale di amministrazione e gestione del personale e/o dell’incarico di consulenza in materia di lavoro, lo Studio è autorizzato ad effettuare il trattamento sulla base dell’Autorizzazione generale al trattamento dei dati sensibili nei rapporti di lavoro 19 giugno 2008 e s.m.i..

I dati verranno raccolti, registrati, organizzati, conservati, modificati, elaborati anche insieme a dati riferiti ad altri soggetti, selezionati, estratti, raffrontati ed utilizzati per le finalità di seguito indicate, strettamente connesse e strumentali all’incarico professionale in essere.

Le precisiamo che i dati che lo Studio raccoglie, relativi alla Sua azienda e ai suoi dipendenti, verranno utilizzati per assolvere agli obblighi in materia di lavoro, previdenza sociale, per il trattamento giuridico ed economico del personale e per assistenza sociale e fiscale definite finalità amministrativo-contabili; nello specifico per la:

  • tenuta dell’agenda e rubrica e gestione della Sua posizione anche attraverso il sistema informatico della società, l’invio di corrispondenza etc.;
  • redazione ed emissione delle fatture;
  • estrazione di informazioni a carattere statistico, comunque anonime se indirizzate all’esterno dello Studio;
  • svolgimento di tutte le pratiche amministrative, contabili, fiscali etc. connesse con l’esecuzione dell’incarico in essere.

Si tratta di finalità per le quali il trattamento scaturisce dall’adempimento di obblighi di legge e/o di contratto.

Destinatari o categorie di destinatari ai quali i dati personali possono essere comunicati

I dati potranno essere resi noti a dipendenti e collaboratori dello Studio che, in qualità di Incaricati del trattamento, operano nella struttura per l’instaurazione e la gestione del rapporto di lavoro e potranno trattare i suoi dati nel rispetto delle istruzioni impartite dallo Studio.

In esecuzione dell’incarico di consulenza e/o di amministrazione del personale, i dati personali da Voi conferiti potranno essere comunicati, oltre che a tutti i soggetti cui la facoltà di accedere a detti dati sia riconosciuta in base a disposizioni di legge o di normativa secondaria, anche ai soggetti ai quali tale trasferimento sia necessario, funzionale e strumentale per l’esercizio dell’attività dello Studio e per il conseguimento delle finalità dell’incarico professionale e più specificamente:

  • alle pubbliche amministrazioni,
  • agli istituti previdenziali e alle casse di previdenza e di assistenza nonché alle assicurazioni e ad altri Enti a carattere bilaterale;
  • alle associazioni sindacali (nel caso di iscrizione del dipendente);
  • all’amministrazione finanziaria;
  • a consulenti, collaboratori e servizi esterni di cui lo Studio intendesse avvalersi in relazione all’esecuzione dei servizi e allo svolgimento dell’incarico professionale.

Periodo di conservazione

I dati personali saranno conservati per il periodo di durata del contratto e, successivamente, per il tempo in cui il Titolare sia soggetto a obblighi di conservazione per finalità fiscali o per altre finalità previste da norme di legge o regolamento.

 

 

Diritti dell’interessato

L’interessato ha diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso ha il diritto di:

  • ottenere l’accesso ai dati personali, chiedere la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;
  • di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento (portabilità dei dati);
  • essere informato dell’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione;
  • se espresso revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;
  • proporre reclamo all’autorità di controllo;

Natura dei dati e conseguenza della mancata comunicazione

Il conferimento dei dati personali, ed eventualmente anche quelli particolari (ex dati sensibili), che noi Le richiediamo è necessario per dar corso agli specifici adempimenti/obbligazioni connessi alla gestione del rapporto di lavoro; la mancata fornitura dei dati potrà perciò comportare l’impossibilità di dar corso agli adempimenti e di conseguenza la perdita di specifici trattamenti ovvero, nel caso di adempimenti obbligatori per legge, l’impossibilità di dar luogo alla stessa esecuzione del contratto di lavoro.

Caricando...